Ricetta crema pasticcera per dolci e torte

4.6
(24)

La crema pasticcera è senza dubbio la crema più amata e utilizzata in Italia. Anche chi è alle prime armi e ha realizzato solo poche torte, dolci o dessert, sicuramente conosce questa crema e ha provato a prepararla.

La crema pasticcera viene utilizzata per la farcitura di torte, come accompagnamento per dessert, o per comporre dolci al cucchiaio. Il sapore caratteristico, sempre presente anche nelle sue varianti, è dovuto alla presenza di tuorlo, zucchero, latte e vaniglia (o aromi alternativi). Prova la nostra ricetta e poi condividi il tuo parere nel box dei commenti a fondo pagina.

Video – Ricetta crema pasticcera

Trovi diverse offerte interessanti per i tuoi accessori di pasticceria e cake design, sul nostro Shop Amazon

Ingredienti

  • 1/2 litro di latte
  • 5 tuorli (80 gr)
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 40 gr di amido di riso (o di mais)
  • 1 bacca di vaniglia

Prepariamo la crema pasticcera

Tempo richiesto: 20 minuti

Anche se la ricetta può essere variata per adattarla ai vari utilizzi, i passaggi base sono sempre gli stessi e devono essere rispettati attentamente. La video ricetta proposta ti mostra anche come aromatizzare la crema con arancia o limone e come alleggerirla con panna montata.

  1. Mescola bene tuorli e zucchero

    Mescola i tuorli con lo zucchero usando una frusta a mano. Incorpora l’amido e mescola nuovamente fino ad ottenere un composto giallo pallido.

    mescolare-tuorli-zucchero

  2. La cottura

    Incidi la bacca di vaniglia per il lungo e, con l’aiuto di un coltello, estrai la polpa con i semini.
    Versa il latte in un pentolino con la polpa e la bacca di vaniglia. Porta a ebollizione il latte e quindi togli la bacca di vaniglia.
    Se vuoi usare la scorza di limone, la grattugi nel latte e, dopo averlo portato a ebollizione, la elimini passando il latte in un colino.
    Versa il composto con i tuorli nel pentolino con il latte. Scalda su fiamma bassa fino a quando la crema raggiunge la consistenza desiderata, mescolando senza sosta con una frusta a mano.

    cottura-crema-pasticcera

  3. Raffreddamento e conservazione

    Versa la crema in un contenitore, coprila con pellicola trasparente e lasciala raffreddare. Applicando la pellicola trasparente non si formerà la “pelle” sulla parte superiore della crema. Una volta intiepidita puoi utilizzare la crema dopo averla brevemente mescolata con un cucchiaio o una spatola. Se invece non la usi subito, portala subito in frigorifero e conservala al massimo 2-3 giorni a 4°C.

    conservare-crema

Errori comuni nella preparazione della crema

Se sei alle prime armi e non riesci a preparare una crema perfetta, potrebbe esserti utile dare un’occhiata al video seguente. Il video parla dei 5 errori più comuni che vengono commessi durante la preparazione della crema pasticcera, e che spesso portano ad un risultato insoddisfacente.

Una variante all’arancia

Tra le varianti più amate alla ricetta classica puoi provare anche la nostra crema pasticcera all’arancia. Questa versione viene usata soprattutto per guarnire dolci e come dolce al cucchiaio. Per ottenere una crema per farcire torte basta diminuire la quantità di amido (40 gr) e di zucchero semolato (anche fino a 150 gr).

Ingredienti

  • 230 gr di zucchero semolato
  • 5 tuorli (80 gr)
  • 45 gr di amido di mais
  • 500 ml di latte fresco
  • 1/2 scorza di arancia
  • 2-4 cucchiai di Grand Marnier

Se ti sono piaciute le ricette della crema pasticcera classica e di quella all’arancia, fammelo sapere lasciando un voto positivo qui sotto o scrivendo un commento a fine pagina.

Articoli correlati:

Questa pagina ti è stata utile?

Lascia un voto qui sotto!

Punteggio 4.6 / 5. Numero voti: 24

Vota per primo!

Se ti è stato utile...

Iscriviti al canale per vedere centinaia di altri video!

8 thoughts on “Ricetta crema pasticcera per dolci e torte

    1. Ciao Angela, puoi certamente aggiungere pezzetti o gocce di cioccolato, ma non diventa al cioccolato. Puoi chiamarla crema pasticcera o chantilly con gocce di cioccolato. Se invece vuoi una crema al cioccolato devi sciogliere il cioccolato e incorporarlo nella crema nelle quantità che preferisci.

Lascia un commento