Bomboloni alla crema pasticcera fritti o cotti al forno

5
(1)

Cosa c’è di più goloso dei Bomboloni alla crema, ricoperti con zucchero a velo secondo la tradizione italiana? Per una colazione da 10 e lode o una super merenda abbiamo la soluzione che fa per te.

I Bomboloni, come molti altri dolci fritti, sono dolci tradizionalmente dolci preparati per il Carnevale, ma oggi (come anche i Cannoli) vengono preparati e apprezzati tutto l’anno.

Se poi li vuoi morbidissimi e un pochino più leggeri, non devi far altro che cuocerli al forno come indicato nella nostra ultima video ricetta.

Bomboloni cotti al forno

Video – Bomboloni cotti al forno

Accessori utilizzati

  • Coppapasta 8 cm diametro
  • Sac à poche
  • Beccuccio per farcire

Acquista il beccuccio per farcire Bomboloni e dolci.

Ingredienti della crema pasticcera

  • 6 tuorli (120 gr)
  • 250 gr di zucchero semolato
  • 40 gr di amido di mais
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 600 ml di latte fresco

Ingredienti dell’impasto per Bomboloni

  • 560 gr di farina 00
  • 250 ml di latte fresco
  • 2 cucchiai di Rum (25 ml)
  • 6 tuorli (120 gr)
  • 0,5 cucchiaino di sale
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 70 gr di zucchero semolato
  • 7 gr di lievito di birra secco
  • 130 gr di burro (50 da spennellare)

Prepariamo i Bomboloni alla crema

Tempo richiesto: 4 ore.

La procedura di preparazione si riferisce ai Bomboloni cotti al forno. Con la stessa ricetta puoi anche friggere i Bomboloni.

  1. Partiamo della crema pasticcera

    Versa i tuorli in un contenitore, aggiungi lo zucchero semolato e mischia con la frusta a mano per iniziare a sciogliere lo zucchero.
    Setaccia nel composto l’amido di mais (o in alternativa la farina). Incorpora le polveri e aggiungi la polpa di vaniglia.
    Porta il pentolino su fuoco medio-basso e versa il latte fresco. Porta a ebollizione e quindi spegni la fiamma. Versa un paio di mestoli di latte nel composto con la crema, mescola bene con la frusta a mano e versa tutto il composto nuovamente nel pentolino con il latte.
    Riaccendi il fuoco a fiamma bassa e, mescolando senza sosta lascia addensare bene la crema. Se usi la farina devi farla bollire un paio di minuti prima di rimuovere il pentolino dal fuoco.
    Versa subito la crema in un contenitore, copri con pellicola trasparente e lascia raffreddare prima di riporre in frigorifero.

    cottura-della-crema

  2. Prepariamo il lievitino

    Versa 100 ml di latte fresco tiepido in una ciotola. Poi versa il lievito di birra secco e mescola con una spatola o un cucchiaio. Quindi setaccia 160 gr di farina e impasta fino ad ottenere un panetto omogeneo. Copri con pellicola trasparente e lascia lievitare per 30 minuti in forno spento con la luce accesa (circa 25°C d’inverno), e comunque non prima che il panetto sia raddoppiato di volume.

    lievitino

  3. Passiamo alla seconda fase della preparazione

    Setaccia il resto della farina in un contenitore capiente. Poi aggiungi lo zucchero semolato, lo zucchero vanigliato, il sale, i tuorli, il Rum, il latte rimanente (sempre tiepido) e il lievitino. Quindi impasta a mano o con l’impastatrice fino ad ottenere un impasto omogeneo.
    A questo punto continua ad impastare per altri 10 minuti per incorporare aria nell’impasto.
    Trascorsi i 10 minuti versa 80 gr di burro fuso intiepidito e impasta nuovamente fino a quando l’impasto avrà assorbito completamente il burro e avrai ottenuto un panetto liscio e omogeneo.
    Copri con pellicola trasparente e lascia lievitare nuovamente per 30 minuti nel forno spento con la luce accesa.

    impasto-per-krapfen

  4. Ultima fase della lavorazione dell’impasto

    Stendi l’impasto su un piano di lavoro infarinato. Con il coppapasta (8 cm di diametro) ricava 15 dischi di pasta alti circa 1 centimetro.
    Spennella con il restante burro (fuso e intiepidito) su entrambe i lati e disponi i dischi di pasta su due placche da forno rivestite con carta da forno. Lascia lievitare nuovamente per 30 minuti.

    preparare-i-bomboloni

  5. Quindi passiamo alla cottura e alla farcitura

    Inforna in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti.
    Quando i Bomboloni si saranno intiepiditi, versa la crema in un sac à poche con un beccuccio per farcitura e riempi i Bomboloni. Per guarnire spolvera con zucchero a velo.

    cottura-bomboloni

Bomboloni fritti

Procedi alla frittura

Scalda dell’olio di semi di girasole su fiamma vivace, fino alla temperatura di circa 170°C. Immergi i dischi di pasta nell’olio ben caldo e segui la cottura usando uno stecchino di legno (per intenderci quelli per gli spiedini vanno benissimo). Cuoci i Bomboloni su entrambe i lati e quindi portali su un piatto coperto con carta da cucina. Una volta raffreddati sono pronti per la farcirtura.

Cottura dei bomboloni

Puoi anche glassare i Bomboloni

Video – Krapfen o Bomboloni fritti

Ingredienti per la glassa al Cocco

  • 250 gr di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di Rum
  • 50 ml di acqua
  • Farina di Cocco q.b.

Procedimento

Porta in un contenitore lo zucchero semolato, aggiungiamo il Rum e versiamo l’acqua poco alla volta. Mischiamo con un cucchiaio fino ad ottenere una glassa con una consistenza simile alla panna liquida.

Glassa per dolci ricetta

Quindi immergi il lato superiore dei Bomboloni ancora caldi nella glassa, e poi cospargili con la farina di Cocco.


Che ne dici di questa ricetta, ti piace? Se hai gradito lascia un voto positivo qui sotto. Se hai domande o suggerimenti, scrivi un commento a fine pagina.

Articoli correlati:

Questa pagina ti è stata utile?

Lascia un voto qui sotto!

Punteggio 5 / 5. Numero voti: 1

Vota per primo!

Se ti è stato utile...

Iscriviti al canale!

Lascia un commento