Site icon ItalianCakes

Torta Saint Honoré all’italiana

saint-honore-ricetta
5
(1)

La Torta Saint Honoré è un classico della pasticceria francese famoso in tutto il mondo. Oggi vogliamo proporti una versione più nostrana, con il Pan di Spagna e la crema pasticcera. Oltre alla ricetta dettagliata trovi la video ricetta con tutti i passaggi della preparazione e della decorazione.

Video – Saint Honoré all’italiana

Accessori utilizzati

Ingredienti

Pan di Spagna

Crema pasticcera

Bagna al Maraschino

Prepariamo la Saint Honore

Tempo richiesto: 4 ore.

Per preparare la nostra Saint Honoré all’italiana, oltre alle ricette che trovi qui sotto, puoi usare dei bignè già pronti, oppure puoi prepararli in casa. Ti lasciamo il link alla ricetta dei bignè tra gli articoli correlati a fondo pagina.

  1. Prepara il Pan di Spagna

    Parti frullando ad  alta velocità gli albumi a temperatura ambiente. Quando l’albume inizia ad aumentare di  volume versa lo zucchero semolato. Quando la massa sarà già ben montata aggiungi i tuorli (sempre a temperatura ambiente) uno alla volta.
    Aggiungi la polpa di vaniglia e la scorza grattugiata di un limone biologico. Frulla nuovamente fino a quando il composto, lasciato cadere filo dalle fruste, lascerà il segno sulla superficie dell’impasto sottostante. A questo punto incorpora con una  spatola la farina setacciata due volte, con movimenti circolari dal basso verso l’alto.

  2. Cottura del Pan di Spagna

    Imburra e rivesti con carta da forno il fondo di uno stampo di alluminio di 22 centimetri di diametro. Versa l’impasto, livellalo delicatamente con una spatola, e inforna subito in forno statico preriscaldato a 200 gradi centigradi per 10 minuti. Quindi abbassa la temperatura a 175 gradi centigradi e prosegui la cottura per altri 15-20 minuti. Verifica sempre la cottura con uno stecchino.
    Al termine porta lo stampo su una gratella e lascia il Pan di Spagna nello stampo per 10 minuti e quindi sformalo.

  3. La crema pasticcera

    Nel frattempo prepara una crema pasticcera con i tuorli e lo zucchero semolato. Mescola bene con una frusta a mano e quindi aggiungi l’amido di mais setacciato. Aggiungi anche la polpa di mezza bacca di vaniglia e mescola ancora il composto.
    Porta a ebollizione il latte fresco. Quando il latte bolle, spegni la fiamma e versa un paio di mestoli di latte nel composto con i tuorli. Mescola bene e versa il composto nel pentolino. Riaccendi il fuoco a fiamma bassa e lascia addensare la crema sfiorando il bollore, mentre mescoli senza sosta con la frusta a mano o una spatola.
    Quindi versa subito la crema in un contenitore di vetro o di metallo e lascia raffreddare brevemente per poi portarla in frigorifero dopo aver coperto con pellicola trasparente.

  4. La bagna al Maraschino

    Prepara una bagna portando a ebollizione l’acqua e lo zucchero semolato. Appena l’acqua bolle spegni il fuoco e aggiungi il Maraschino. Mescola bene e lascia intiepidire.

  5. Il caramello per lucidare i bignè

    Prepara un caramello portando a ebollizione l’acqua e lo zucchero semolato. Lascia bollire lo sciroppo fino a quando il caramello assume un colore biondo chiaro. A questo punto spegni il fuoco e intingi i bignè nel caramello ancora liquido.

  6. Assemblaggio e decorazione

    Prepara il Pan di Spagna rimuovendo un sottile strato sul bordo esterno. Servirà in seguito per la guarnizione. Porta il tutto in una ciotola e sbriciola i ritagli di Pan di Spagna.
    Bagna il Pan di Spagna usando un dosatore e farcisci con un abbondante strato di crema pasticcera. Copri la torta con un contenitore e se possibile lascia riposare la torta in frigorifero fino al giorno seguente. Durante questo periodo di riposo il gusto della torta si intensificherà e diventerà più omogene.
    Prima di procedere con la decorazione farcisci con panna montata i bignè già pronti o preparati con la nostra ricetta che trovi in fondo alla pagina.
    Monta la panna fresca (a 4°C) in una ciotola di vetro o di metallo ben fredda. Quando la panna inizia ad addensarsi, versa lo zucchero a velo. Quindi rivesti tutta la torta con la panna montata. Copri il bordo laterale con i residui di Pan di Spagna sbriciolati.
    Preleva dalla panna rimanente 5 cucchiai di panna e incorpora delicatamente il cacao amaro setacciato. Procedi alla decorazione usando il beccuccio numero 580, sia con la panna montata che con la panna montata al cacao.
    A questo punto posizione i bignè e crea delle roselline di panna usando un beccuccio a stella.

Cosa ne pensi della nostra ricetta della Torta Saint Honoré all’italiana? Se hai gradito questo articolo, la scia un voto positivo qui sotto. Se hai domande o suggerimenti, non esitare a scrivere un commento a fondo pagina.

Articoli correlati:

Questa pagina ti è stata utile?

Lascia un voto qui sotto!

Punteggio 5 / 5. Numero voti: 1

Vota per primo!

Exit mobile version