Site icon ItalianCakes

Ricetta della crema al burro per fiori e decorazioni

5
(3)

Questa ricetta di crema al burro è una variante della ricetta classica, adatta in particolare alla creazione di decorazioni per torte (guarnire torte, creare fiori, ecc.).

La presenza della margarina (quella in panetti e non quella spalmabile) conferisce a questa crema una consistenza più adatta per le decorazioni verticali sui lati delle torte e consente la creazione di decorazioni dai contorni più definiti.

Sappiamo che una parte del nostro pubblico non gradisce l’uso di grassi come la margarina. L’impiego di questo grasso vegetale non è indispensabile, può essere sostituita dal più tradizionale burro, ma come già detto, consente di ottenere risultati migliori dal punto di vista estetico. A voi la scelta.

Per valutare meglio questa ricetta potete anche visionare il nostro video tutorial delle rose in crema al burro.

Video – Ricetta crema di burro con margarina

Accessori utilizzati *

* Le migliori offerte di accessori per pasticceria e cake design selezionate per voi dal nostro Shop Amazon

Ingredienti

Prepariamo la crema al burro per decorazioni

Per preparare la nostra crema per decorazioni iniziamo frullando ad alta velocità la margarina (precedentemente ammorbidita a temperatura ambiente) con la frusta elettrica, fino ad ottenere una crema.

Quindi aggiungiamo lo zucchero a velo accuratamente setacciato e frulliamo nuovamente, partendo a bassa velocità ed aumentando progressivamente.

Quando lo zucchero è stato completamente incorporato nella margarina, abbassiamo la velocità al minimo, aggiungiamo un tuorlo e frulliamo, riportando lo sbattitore o l’impastatrice alla massima velocità.

Sciogliamo in un bicchiere il latte in polvere in 5 cucchiai d’acqua. Versiamo il latte nel composto e frulliamo bene fino ad ottenere una crema omogenea. A questo punto la crema al burro per fiori e decorazioni è pronta. Non dobbiamo far altro che portare la crema in una sac à poche e procedere con la decorazione.

Se dobbiamo usare la crema in un secondo momento, la conserviamo in un contenitore, riposta in frigorifero. Prima dell’utilizzo dobbiamo lasciare la crema a temperatura ambiente il tempo necessario affinché recuperi la giusta consistenza.

Provate la nostra ricetta e fateci sapere la vostra opinione. Inserite un commento a fine pagina.

Articoli correlati:

Questa pagina ti è stata utile?

Lascia un voto qui sotto!

Punteggio 5 / 5. Numero voti: 3

Vota per primo!

Exit mobile version